Vuoi acquistare un drone? 5 cose da sapere prima di effettuare la scelta

0
908

Se state cercando dei droni “ready-to-fly“, potete consultare le nostre sezioni presenti sul nostro sito Airway. Controllate le nostre opinioni su tutti i migliori modelli disponibili sul mercato e perché i droni come il Bebop 2 non rappresentano un’opzione tanto valida per la maggior parte delle persone.

Prima di parlare delle cinque cose che dovreste sapere prima di acquistare un drone, vi anticipiamo che durante la stagione dello shopping natalizio del 2017 si prevede che saranno venduti più di un milione di droni. Questo numero rappresenta un aumento senza precedenti.

Con un tale aumento del numero dei piccoli aeromobili, bisogna ricordare che si condivide lo spazio aereo con altri, compresi gli aerei passeggeri commerciali e privati.

Il numero di droni che passano entro i 100 metri da un aereo di linea sta crescendo. Questa statistica è ‘inaccettabile’. Se sei un pilota alle prime armi, dovresti innanzitutto studiare le norme sulla regolamentazione dello spazio aereo del tuo paese e le regole generali di volo sicuro.

Ad esempio, gli Stati Uniti hanno lavorato negli ultimi anni su una serie di regole che richiedono che i droni siano registrati presso il Dipartimento dei Trasporti (DOT). Il direttore dell’aviazione federale Michael Hurera ha dichiarato in una recente intervista: “Coloro i quali non volano in sicurezza, sappiano che ci saranno conseguenze“. Una dichiarazione forte di Hurera, ma assolutamente ragionevole.

Questo non è un motivo per temere per il destino per i droni, ma solo un memorandum per far sì che le persone siano responsabili delle loro azioni. Non permettereste ad un ragazzo di dieci anni di guidare la vostra auto … naturalmente no!

Negli ultimi mesi il nostro sito Airway.it sta aiutando migliaia di utenti in Italia e tutto il mondo a far volare e acquistare droni. Noi difendiamo sempre la sicurezza durante il volo e aiuteremo ogni dipartimento governativo in tutto il mondo per diffondere informazioni al pubblico per quanto riguarda i regolamenti e le migliori pratiche.

Ok .. Ora possiamo tornare alle prime 5 cose da sapere prima di acquistare un drone.

#1 Non tutti i droni sono semplici da usare

Se volete acquistare un drone, dovete prima sapere che tutto ciò che vola sarà difficile da controllare. È fisicamente impossibile far volare un tipico quadricottero, ma ciò che lo mantiene stabile è il computer interno (in genere chiamato controller di volo). Ogni drone vola in maniera leggermente diversa a seconda del modo in cui il controllore di volo è impostato. Alcuni controller di volo sono predisposti per volare più agili, mentre altri potrebbero essere orientati più verso la stabilità.

Quando si tratta di volo e di livello di abilità, esiste una ‘magica’ curva dei prezzi di cui quasi nessuno parla, un grafico che mette in relazione le tariffe con la facilità d’uso. Il valore della facilità d’uso varia da 0 a 10, mentre il valore dei prezzi va da $ 0 a $ 1.000. Dall’analisi statistica del grafico emerge che i droni più semplici da utilizzare sono nella gamma di $ 700. Il motivo per il quale i droni più costosi volano meglio è dovuto ai sensori aggiunti e alla funzionalità dei controller di volo all’interno.

Attualmente, Phantom 3, Inspire 1, Q500 4K e, ultimo ma non meno importante, il 3DR SOLO sono alcuni dei droni più facili da far volare, mentre il Hubsan X4 o Syma X5C sono piccoli droni economici, ma molto più difficili da controllare in aria.

#2 Non tutti i droni sono pronti al volo

Cercando i droni da acquistare, gli acronimi più comuni che si trovano in giro sono RTF, BNF e ARF

  • RTF sta per Ready-To-Fly. Di solito un quadcopter RTF non richiede alcun montaggio o impostazione, ma potrebbe essere necessario fare alcune semplici cose come caricare la batteria, installare le eliche o collegare il controller al quadcopter (farli parlare l’uno con l’altro).
  • BNF sta per Bind-And-Fly. Un quadcopter BNF viene generalmente assemblato completamente, ma senza un controller. Con i modelli BNF, dovrete utilizzare il vostro controller (se è compatibile) o trovare un controller venduto separatamente. Una cosa da sapere è che, solo perché un trasmettitore e un ricevitore sono sulla stessa frequenza, non significa che lavoreranno insieme. Al tempo dell’analogico, avere un trasmettitore e un ricevitore che funzionavano sulla stessa frequenza era garanzia di lavoro insieme. Ora con la comunicazione digitale ciò è cambiato. Anche se il trasmettitore e il ricevitore sono sullo stesso canale, devono usare lo stesso protocollo di fabbricazione per interagire tra di loro. Quindi assicuratevi che il vostro controller sia compatibile con il drone prima di acquistare quest’ultimo.
  • ARF sta per quasi-ready-to-fly. I quadcopter ARF sono generalmente come i kit standard di quadcopter. Di solito non vengono venduti con un trasmettitore o un ricevitore e potrebbero richiedere un montaggio parziale. Un kit di un drone ARF potrebbe anche non includere componenti come motori, ESC, o anche il controller di volo e la batteria. La composizione di un kit di drone ARF è molto variabile, quindi ogni volta che si vede ARF nel titolo, è necessario leggere attentamente la descrizione.

#3 Bisogna fare degli investimenti

Se volete soltanto far volare qualcosa in giro per la casa con $ 50, allora questa sezione non fa per voi, ma se siete intenzionati a spendere centinaia (forse anche migliaia) di dollari allora dovete investire saggiamente il vostro tempo e il vostro denaro.

  • Investire in un buon controller. Acquistare un buon controller è uno dei migliori investimenti che si possa fare. I controller (a differenza degli smartphone) non vengono superati molto velocemente, quindi se intendi conservare per un po’ questo hobby, puoi acquistare un controller che duri almeno un paio di anni. Sappiamo di alcune persone che hanno utilizzato lo stesso controller per oltre 10 anni. La longevità dei controller è garantita dal fatto che la parte “trasmettitore” è rimovibile, cosicché essa può essere aggiornata con le tecnologie di comunicazione più recenti.
  • Acquista un buon caricatore. Siamo consapevoli che spendere un sacco di soldi per un caricabatterie sia una cosa da pazzi, ma proprio come il tuo controller, un buon caricatore può durare anni. I caricabatterie poco costosi che vengono forniti con i kit di rullino RTF normalmente caricano lentamente, non sono molto affidabili e di solito possono caricare soltanto la batteria con la quale vengono venduti. Così un giorno, qualora compriate un drone più grande, dovreste comunque pensare ad un caricatore più grande. I caricatori più costosi possono caricare praticamente qualsiasi batteria esistente, dal polimero di litio all’acido piombo. È anche possibile acquistare gli adattatori per ricaricare più di una batteria alla volta.
  • Investire nella ricerca. Acquistare il primo drone è eccitante, ma non è qualcosa che si deve fare con fretta. Più ricerche effettuate, più acquisirete conoscenze e più sarà facile comprendere le differenze tra tutte le parti del drone sul mercato e le ragioni per cui una parte potrebbe essere migliore dell’altra. Questo vi consentirà di risparmiare molto tempo e denaro nel lungo periodo perché non comprerete prodotti difettosi, prendendo decisioni sbagliate, sprecando soldi e facendo tutto in maniera casuale.

#4 I posti migliori da cui acquistare

Se non sapete dove acquistare un drone, non preoccupatevi. Ci sono migliaia di negozi online per droni che possono spedire a quasi tutti i principali paesi. La maggior parte dei grandi rivenditori online di droni si trovano negli Stati Uniti o in Cina, ma cercando si può trovare un piccolo negozio anche più vicino.

Uno dei negozi più grandi (se non il più grande) è Hobby King. Hobby King è paragonabile al Walmart. Hanno decine di migliaia di prodotti in vendita. Alcuni prodotti sono cose che hanno progettato essi stessi, altre sono le cose per le quali hanno ottenuto il permesso di fabbricazione e altre ancora che vendono come qualsiasi altro rivenditore. Alcune delle parti del drone vendute a Hobby King sono grandi, ma alcune sono terribili, quindi è importante leggere le recensioni di qualunque sia la parte che ti interessa. In questo modo, è possibile vedere tutti i problemi che altre persone hanno riscontrato e determinare se si tratti o meno di un buon prodotto.

Un altro luogo per cercare parti e perfino le impostazioni complete del drone è la sezione Classificati di RCGroups.com. La sezione Classificati di RCGroups è una sorta di Craiglist. È possibile trovare offerte straordinarie, ma è anche possibile essere truffati. Quindi prestate attenzione al venditore. Diciamo che circa il 95% delle persone che vendono sul sito sono affidabili, quindi occhio al restante 5%.

Di seguito troverete tutti i principali siti web per l’acquisto di droni. I primi sono i siti che reputiamo migliori. Degli ultimi siti ne abbiamo semplicemente sentito parlare ma non abbiamo una esperienza diretta con questi rivenditori.

  • DJI: il numero uno per nome e popolarità.
  • www.getfpv.com: Fpv (First person vision) di alta qualità, componenti e altro.
  • HobbyKing: il Walmart dei controlli radio.
  • ReadyMadeRC.com: componenti Fpv e ottimi prezzi.
  • Quadrocopter.com: droni per fotografie aeree di ottima qualità.
  • Amazon.com: un po’ di tutto.
  • HeliPal.com: Localizzato ad Honk Kong con prodotti da DJI, Walkera, Tarot ecc.
  • DroneFly.com: prodotti e servizi di riparazione per il Phantom.
  • BuzzFlyer.co.uk: simile ad Helipal ma americano.
  • xHeli.com: perlopiù giocattoli, con qualche pezzo interessante e prezzi bassi

#5 Devi diventare membro di una community di droni

Crediamo che tutti coloro che posseggano un drone (o intendano comprarne uno) dovrebbero far parte di una comunità online (o fisica) di qualche tipo. Esistono tonnellate di forum online dedicati ai droni. Alcuni sono per uso generale e altri più specifici, come una certa linea di prodotti o una parte precisa. Non dovete iscrivervi a tutti i forum dedicati ai droni che trovate in giro, ma vi raccomandiamo di trovarne almeno uno o due e vedere se possa interessare.

I forum di droni possono essere grandi, ma dovete sapere che cosa vi interessa sapere, dove cercarlo e come chiederlo. Se non lo fate, le vostre domande non otterranno risposta. Le persone potrebbero giudicarvi male solo perché avete posto una domanda stupida. Se non avete mai fatto parte di un forum online, basta unirci a uno di essi e vedere i membri che tipo di domande fanno e come le fanno.

Ecco un elenco dei migliori forum di droni esistenti.

  • My First Drone Beginners Group: tutto ciò che riguarda il drone.
  • RCGroups.com: tutto ciò che riguarda i controlli radio.
  • DIYDrones.com: incentrato più sulla robotica.
  • FPVLab.com: tutto sull’Fpv.
  • PhantomPilots.com: tutto sul Phantom.
  • MultirotorForums.com: tutto sul multirotore.
  • DJIGuys.com: tutto sul DJI.
  • forum.FliteTest.com: generico per droni e robe simili.

Speriamo che questo articolo vi sia stato utile. Se volete esaminare la nostre guide relative all’acquisto, visita la sezione apposita di Airway, dove troverete informazioni utili sulla vendita vendita di droni o quadcopters, telecamere droni e altro ancora.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here